Azienda

Il gruppo

La società DI.MA s.r.l. nasce nel 1999 dalla volontà di un gruppo di imprenditori e tecnici attivi nel campo edile nella realizzazione di edifici e infrastrutture stradali, uniti nella ricerca di siti idonei alla gestione dei propri rifiuti di cantiere. La società inizia quindi con l’acquisto di un sito in Comune di Montichiari da attrezzare e adibire a impianto di gestione trattamento e recupero di rifiuti non pericolosi provenienti da attività di costruzione e demolizione. Dal 2005 diventa pertanto operativo l’impianto di Montichiari con il quale, dal recupero dei materiali in ingresso, si inizia la produzione di aggregati non legati per il successivo riutilizzo nella realizzazione di massicciate e/o preparazione di piani di posa in sostituzione di materiali vergini da cava. Attualmente questo sito produttivo si sviluppa su un’area di circa 16.000 mq. Nel 2016 la società ha realizzato e avviato un altro sito produttivo in Comune di Calvisano per la produzione di aggregati industriali non legati, misti cementati, calcestruzzi e asfalti a freddo. Questo sito produttivo si sviluppa su un’area di circa 20.000 mq. La compagine sociale rappresenta un perfetto esempio di “economia circolare” dove produttori di materiale definito rifiuto, esperti in gestione del rifiuto e utilizzatori finali concentrano i propri sforzi nella realizzazione di materiali innovativi e performanti derivanti da precisi processi produttivi di trasformazione e sono uniti in un unico obiettivo finale:
Ridurre lo sfruttamento di materie prime e minimizzare il destino a smaltimento in discarica di materiali recuperabili, ottimizzando l’economia circolare.

La nostra filosofia

DI.MA. con i due impianti di Calvisano e Montichiari a Brescia, si occupa del recupero di rifiuti inerti non pericolosi per la produzione di aggregati legati e non legati per il loro utilizzo in campo edile. In altre parole, DI.MA. produce materiali utilizzati in edilizia che sono paragonabili al mistone di cava o stabilizzato di cava, con la differenza che i materiali prodotti sono realizzati esclusivamente con il recupero di rifiuti speciali non pericolosi a matrice inerte. La lavorazione ed il trattamento di questi rifiuti non pericolosi porta ad un prodotto artificiale non naturale marcato CE con sistema 2+: i materiali prodotti da DI.MA. sono quindi degli aggregati artificiali che sostituiscono gli inerti naturali da cava diventando un’opportunità virtuosa per diversi sistemi. I vantaggi sono sia ambientali che aziendali. A livello ambientale, l’utilizzo del materiale di recupero permette di non avere bisogno di creare nuove cave e contestualmente si riducono anche i rifiuti da discarica ed i materiali che devono essere smaltiti. Mentre dal punto di vista aziendale, le imprese edili hanno un vantaggio competitivo rappresentato dal fatto che il materiale prodotto dai nostri impianti costa meno rispetto a quello che proviene dalle cave ed ha delle prestazioni assolutamente paragonabili al naturale.

Mission

Contribuire al riciclo dei rifiuti ed essere un supporto performante per il settore edile offrendo al mercato prodotti sostitutivi agli inerti naturali, certificati con marcatura CE 2+, impiegati in cantieri edili o in altri processi industriali che necessitano di materiali inerti selezionati.

Materia prima recuperata da Dima Inerti

Quantità di rifiuti che non vengono smaltiti in discarica ma che, con il loro recupero, vengono trasformati in nuovi prodotti, permettendo così una considerevole riduzione del consumo del territorio e riducendo la necessità di materie prime naturali di cava.

Impianto DI.MA. Tonnellate 2016 Tonnellate 2017 Tonnellate 2018
 Montichiari 127.860 t 69.933 t 109.288 t
 Calvisano 42.979 t 136.689 t 218.959 t

Pari a n°autocarri

Totale 5.694

Totale 6.887

Totale 11.942